ProSystem

Capillary Rising Damp Sanation System



Cos'e l'umidita capillare?

Il fenomeno della risalita capillare dell'umidità si manifesta in vecchi edifici costruiti quando non si aveva conoscenza dell'uso di materiali impermeabilizzanti, come quelli bituminosi ed altri, il cui impiego oggi è d'obbligo in ogni costruzione. Spesso accade anche che gli edifici più antichi siano stati costruiti senza fondamenta, direttamente sul terreno. Siccome i materiali da costruzione (mattone, pietra, cemento, calcestruzzo…) sono, in misura maggiore o minore, tutti porosi, l'umidità presente nel terreno su cui eposato l'edificio risale per le pareti attraverso i microcapillari presenti nella struttura dei materiali da costruzione.







Il processo di asciugatura

 

L'acqua, dal livello più alto raggiunto, inizia a scendere verso la parte inferiore della parete. Nella fase iniziale, quando l'umidità all'interno delle pareti evapora verso l'esterno, può verificarsi un aumento dell'umidità atmosferica nell'ambiente interno. Si tratta d'un fenomeno possibile, ma non necessario durante il processo di asciugatura. A causa di questo fenomeno, è necessario garantire al locale una buona areazione almeno durante le prime settimane di funzionamento del dispositivo. Durante il processo di asciugatura, innanzi tutto si asciugano gli strati superficiali della parete, con conseguente sgretolamento e caduta dei materiali danneggiati (vernice e intonaco). Questo è anche un indicatore delle modificazioni in atto durante l'asciugatura dell'immobile. I materiali edili, durante l'asciugatura, spesso cambiano colore (diventano più chiari) e diventano anche più lisci al tatto.


PROsystem irradia onde elettromagnetiche attraverso le murature

L'azione del dispositivo PROsystem si basa sul fatto che l'acqua all'interno di un campo magnetico si muove a causa della tensione interna che nasce a causa della differente polarità tra il muro ed il suolo. PROsystem irradia onde elettromagnetiche attraverso le murature, creando artificialmente un campo magnetico che inverte il movimento delle molecole dell'acqua, spingendola verso il suolo con polarità negativa. Facendo così s'annulla automaticamente l'effetto della risalita capillare e si giunge ad una graduale "discesa" dell'acqua dalle pareti al suolo. Il funzionamento continuo del dispositivo, inoltre, impedisce il ripetersi del fenomeno. Ecco perché il dispositivo, del quale occorre aver cura come di un qualsiasi altro dispositivo elettrico, deve essere permanentemente installato nell'edificio. Prodotto e indipendentemente provato e approvato secondo gli standard dell' EU (EN 50081-1992, EN 50082-1-1997). Basso consumo di energia (da 4,5 W/h). Funziona con corrente elettrica (o a batterie nel caso venisse a mancare la corrente elettrica). Installazione veloce e semplice senza interventi sull'edificio, senza introdurre anodi o fili nella struttura del muro. Asciuga e protegge il vostro edificio ne impedisce la degradazione e ne aumenta il valore. .